Tartare di Salmone Norvegese e zucca agra

Tartare di Salmone Norvegese e zucca agra

Una variante gourmet di tartare di Salmone Norvegese: una ricetta firmata dagli chef Cesare Battisti e Luca de Santi del ristorante Ratanà di Milano 

Dai un voto 1 5 5

Ingredienti

Porzioni

Per la tartare

Per la zucca agra

Per la maionese alle uova di salmone

Procedimento

  • Mescolare sale e zucchero e cospargere il filetto di salmone norvegese da ambo i lati. Lasciarlo marinare 8h e dopo di che sciacquarlo leggermente sotto acqua fredda. Asciugarlo bene e tagliarlo a cubetti
  • Appena prima di servire, condire la tartare con sale e olio e un goccio di limone
  • Pelare la zucca e lavarla, tagliarla all’affettatrice a striscioline sottili e metterla in un contenitore. Portare a bollore tutto il resto degli ingredienti e versare ancora caldo sulla zucca, chiudere con un coperchio ermetico e lasciar raffreddare a temperatura ambiente
  • Mettere tuorli e uovo, sale, senape e succo di limone in un cutter, cominciare a frullare velocemente e versare l’olio di semi a filo, fino a ottenere una maionese cremosa
  • A questo punto, unire le uova di salmone e mixare bene il tutto